Ristorante Il Moro: esperienza culinaria da vivere a Monza

Che tu sia un turista di passaggio da Monza o un residente in città, se vuoi goderti una cena brianzola davvero fuori dal comune non puoi assolutamente perderti la mia recensione della cena a tema “Ri-Conoscenza” del ristorante Il Moro di Monza. Qui vivrai un’esperienza culinaria sublime a prezzi più che onesti. Sei pronto a vivere questo viaggio nei sapori con me? Mettiti comodo che te lo racconto subito.

Come nasce il ristorante Il Moro di Monza

Situato a pochi passi dal centro storico di Monza e dalla stazione, il ristorante Il Moro nasce nel 1996 e nel 2007 viene acquistato dai fratelli Antonella, Salvatore e Vincenzo Butticè, noti come IButticè.

Siciliani di origine, i tre si integrano perfettamente nella vita cittadina e il loro è uno dei ristoranti più apprezzati di Monza.

Oggi, dopo 18 anni in Brianza, hanno deciso di ringraziare la terra che li ha accolti con un menù speciale chiamato “Ri-Conoscenza”.

Si tratta di una prima dedica gourmet, che vede realizzare piatti della tradizione villana e cortigiana della Brianza con prodotti del territorio, con un occhio di riguardo al biologico e quindi alla sostenibilità e al rispetto per il sistema mondo.

Leggi anche “Cosa vedere a Monza in un giorno

Il menù dedicato alla Brianza del ristorante Il Moro

Premesso che qualsiasi scelta di menù tu faccia andando a mangiare al ristorante Il Moro di Monza ti lascerà soddisfatto, l’esperienza culinaria che ti suggerisco di vivere è quella del menù “Ri-Conoscenza” dedicato alla Brianza.

Si compone di cinque portate:

  • coniglio del Consorzio Terre Alte, asparago e erbe biologiche
  • patata di Montevecchia e gorgonzola dolce
  • bottoni, ortiche della Val Curone e primo sale di capra brianzola
  • risotto monzese Vs milanese
  • manzo California

Per finire ti suggerisco il dolce dedicato a San Giovanni, co-patrono della città di Monza, realizzato con formaggio di capra e ciliegie.

Sarò molto onesta con te: sono nata e cresciuta a Monza, il risotto alla milanese e quello alla monzese sono tra i miei piatti preferiti e posso garantirti che non mi era mai capitato di mangiarne di così buoni! Le mie papille gustative hanno letteralmente fatto la òla quando ho assaggiato quelli preparati da IButticè, tanto che sogno già di tornare a cena da Il Moro quanto prima.

Inutile che ti dica che le altre portate non sono da meno, il manzo California si scioglie in bocca e il dolce è semplicemente pazzesco.

E che dire del pane? Anche quello ha un profumo d’altri tempi. Quello alla ciliegia, poi, me lo ricordo ancora adesso…

Quanto costa mangiare da IButticè di Monza

Se ti stai chiedendo quanto costi una cena del genere al ristorante Il Moro di Monza, ti dirò la risposta che ho pensato io quando l’ho saputo: meno di quanto si potrebbe pensare.

Premetto che io ho avuto il privilegio di poter essere ospite del ristorante, ma quando ho saputo che il menù “Ri-Conoscenza” ha un costo per persona di 60€ (bevande escluse) sono rimasta piacevolmente sorpresa, perché lo trovo un prezzo davvero onesto considerata la qualità dei prodotti utilizzati, la maestria degli chef nel creare ogni singola portata e l’impeccabile servizio.

Naturalmente questo non è l’unico menù degustazione del ristorante: ci sono infatti anche “In Sicilia con IButticè” a 85€ a persona e “A Spasso per l’Italia” a 95€ a persona.Magari non è il ristorante in cui ci si può permettere di andare ogni settimana, ma una volta ogni tanto o per un’occasione speciale direi che ne vale assolutamente la pena.

Leggi anche “Ristoranti e locali dove mangiare a Monza“.

Appuntamento con il ristorante Il Moro in Sicilia

E se ti stai mangiando le mani perché vorresti cenare qui ma abiti troppo lontano, ho una buona notizia per te.

Il 13 agosto, infatti, i fratelli Butticè saranno nella splendida cornice della Valle dei Templi di Agrigento, in Sicilia, per una serata dedicata proprio alla terra sicula.

Un’altra esperienza che ti consiglio assolutamente di vivere.

Per tutte le informazioni in merito ti rimando al loro sito, dove trovi anche i contatti per prenotare il tuo posto a tavola.

Se sei arrivato fin qui e questo articolo ti è stato utile, lascia un commento per farmelo sapere e condividi il post sui tuoi canali social per consentire anche ai tuoi amici di leggerlo.

Se ancora non lo fai, seguimi su InstagramFacebook e TikTok per non perderti altri consigli di viaggio.

E se dovessero servirti altre dritte per i tuoi prossimi viaggi, ricordati che puoi sempre scrivermi a info@ilmondodifra.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *